Susanna Trossero

scrittrice

Raggiungetemi in classe!

on 14 settembre 2017

Corso di scritturaScrivere… scrivere ciò che si ha dentro per dar forma a un pensiero, voce alle emozioni, vita alle parole.

Scrivere per raccontarsi o raccontare una storia, per inventare qualcosa o per parlare di noi stessi sotto mentite spoglie…

Scrivere per colmare un vuoto o per rilassarsi dopo una giornata pesante, raggiungendo quell’altrove in cui tutto è possibile, tutto si realizza, tutto si può dire o fare.

Questo vi propongo come sempre e – i miei allievi possono confermarvelo – questo riuscirete a fare, immergendovi in una magia che ad ogni foglio bianco si rinnova, spingendovi a colmarlo di frasi e idee che neppure pensavate di custodire in voi.

Vi piace?

Per gli amici di Roma e dintorni, come ogni anno dal lontano 1986, sono aperte le iscrizioni per i tanti bellissimi corsi della Fo.Ri.Fo, tra i quali troverete anche quello di scrittura narrativa tenuto da me. Si tratta di incontri della durata di un intero anno scolastico, che si svolgeranno nelle aule dell’Istituto Comprensivo Statale “Viale Vega” di Ostia (in viale Vega n°91, a due passi dalla fermata del treno Stella Polare) ogni lunedì dalle ore 18,35 alle 20,05. Scopriremo insieme che tante sono le ragioni che spingono a scrivere…

Lo si può fare per instaurare un rapporto di complicità con noi stessi, per sfuggire alla nostra esistenza o per riavvicinarci ad essa apprezzandola ancor di più, per costruirci uno spazio privato dove non vi sia posto per lo stress e dove tutto sia possibile, per sentirsi liberi, per vivere tante vite e situazioni. L’obiettivo di questo corso/laboratorio di scrittura narrativa, non ultimo, è quello di aiutarvi a capire se in voi si cela un potenziale scrittore, o di alimentare e perfezionare una naturale inclinazione, ricordandovi che la creatività in letteratura, non può essere rappresentata da un fiume di idee e parole senza controllo né metodo. Pertanto un dono, una passione o un desiderio, devono necessariamente essere affiancati da disciplina, costanza, tenacia, dedizione… ovvero regole! Siete pronti? Bene, a questo punto eccovi qualche informazione pratica.

Il costo dell’intero corso è di 191 euro più 9 euro di quota associativa, e per conoscere le modalità di iscrizione potete visitare il sito www.forifo.org, oppure contattare la direttrice dei corsi Prof.ssa Lai al 339 2756008 e via email (dir.corsiforifo@gmail.com). Se invece desiderate curiosare sui temi che tratteremo in classe o conoscere il programma per intero, non esitate a scrivermi all’indirizzo mail susanna.trossero@tiscali.it e vi spiegherò tutto.

Le lezioni cominceranno lunedì 16 ottobre e si concluderanno nel mese di maggio; vi ricordo inoltre che le iscrizioni termineranno entro e non oltre il 13 ottobre, ma per le adesioni è previsto un numero limitato (massimo 12 allievi).

Vi aspetto in classe, sarà un piacere conoscervi e condividere con voi entusiasmo e passione!


8 Responses to “Raggiungetemi in classe!”

  1. Paola ha detto:

    il corso é stata una bellissimia esperienza che mi ha fatto amare ancora di più questa forma d’arte straordinaria.In te, Susanna ho riscontrato una profonda passione, preparazione e non di meno la voglia di sollecitare in ognuno la propria espressività! Lo consiglierei a chiunque abbia voglia di comentarsi con la scrittura!! fatevi sotto allora?

  2. Marina ha detto:

    Per me è stata un’ esperienza bella da molteplici punti di vista. Ne citero’ solo alcuni : ritrovarmi in una scuola ricca di corsi, una “classe” composta da variegate persone che la passione comune ha unito fortemente, una scrittrice che già stimavo e che come “maestra” è stata fantastica e ultima, ma non ultima, si è risvegliata l’ antica passione della scrittura . cosa voglio di più dalla vita???

    • susanna ha detto:

      Ciao Marina, ricordati che hai promesso di regalare ai lettori una raccolta di racconti di viaggio, io per prima non vedo l’ora di leggerla 🙂

  3. Patrizia Ometto ha detto:

    Mi si è aperto un mondo da quando sono entrata in quella classe, non avrei mai immaginato di poter scrivere dei racconti e provare a scrivere un romanzo. E a chi devo questa nuova, profonda è gratificante esperienza? Ad una donna capace di trasmettere il senso della parola scritta con dolcezza, chiarezza e apertura mentale: la nostra maestra. Un gruppo di persone unite che si sono aiutate e spronate ad andare avanti senza paure ed esitazioni. Lo consiglierei a tutti. Grazie Susanna.

    • susanna ha detto:

      Grazie a te Patrizia, in quella piccola aula a volte resa un po’ buia dai pomeriggi invernali, tu sei sempre stata un raggio di sole! Resto in attesa del tuo romanzo, sarò una tua fedele fan 🙂

  4. Damiano Siragusa ha detto:

    Come ebbi modo di dire alla fine del Corso di 1° Livello, mai avrei pensato di dover attendere il lunedì con tanta impazienza.
    Eppure è così che è andata lo scorso anno. Il lunedì non è mai stato un giorno “gaio”: viene dopo la domenica, si riprende il tran-tran, il lavoro, i pensieri.
    Eppure da ottobre a maggio scorso per me il lunedì era diventato il giorno più atteso della settimana.
    Entrare in quella piccola classe che aveva visto giorni migliori, poca luce e banchi traballanti, non mi avrebbe mai attirato se non fosse stata per quella dozzina di sconosciuti con i quali ho imparato a parlare e scrivere in assoluta sincerità.
    Dando e ricevendo un livello di intimità raramente avuto con altre persone.
    Piano piano realizzavo che con 191 euro avevo comprato non solo 36 ore di corso bensì 36 ore di vita ad alto valore aggiunto.
    Anche solo a volerla fare venale, è stato uno degli affari più grandi che mi siano capitati nella vita.
    E, quest’anno, rilancio.

    • susanna ha detto:

      Ciao Damiano,grazie per le bellissime parole, non capita spesso di ritrovarsi in una classe così ricca di umanità, vivacità intellettuale, umorismo intelligente e senso della “squadra”! E tu? All’inizio dubitavi della tua capacità di creare utilizzando la fantasia, e adesso non si riesce più a fermarti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *