Susanna Trossero

scrittrice

Che leggere stasera?

Quali libri avete sul comodino? Quali titoli vi hanno incuriosito e di certo leggerete, e in cosa siete immersi al momento?

Io sto per finire “Un’isola a cavallo: storia equestre della Sardegna”, di Rita Pittalis (NuoveVoci – Terre), un interessante saggio in cui il lavoro di ricerca è davvero accurato! C’è sempre da imparare sul proprio territorio, e devo ammettere che stando lontana dalla mia isola sento il desiderio conoscerla ancor di più.

A parte questa lettura che volge al termine, sul mio comodino si fanno compagnia in paziente attesa due testi totalmente lontani in quanto a genere ma che mi intrigano molto. Uno è “Amore e Mantra” (Edizioni Veant), unica pubblicazione – credo – dell’attore Rodolfo Bigotti. Una storia di sentimenti da allontanare, di ricerca di sé attraverso la meditazione, di disciplina ma anche di apertura al nuovo, o del coraggio di guardarsi dentro.

L’altro testo invece mi diverte e mi incuriosisce: “Scoprire le bugie”, di David J. Lieberman (Tea Edizioni). La nota introduttiva dice che “in una società ideale non ci sarebbe posto per le bugie o per un libro come questo, tuttavia viviamo in un mondo di inganni e che vogliate giocare o no, siete parte del gioco!”

Amore, affari, lavoro, rapporti superficiali o profondi: visto che le bugie non troppo spesso portano benefici alla persona ingannata, l’autore ci ricorda che sebbene siamo tutti mentitori, non ci piace non riconoscere chi sta mentendo a noi.

Ma, cosa ben più interessante rispetto ai vari suggerimenti o alle tecniche per scoprire se ci stanno mentendo, vi è un capitolo a parte che aiuta mediante la psicologia, a renderci coraggiosi davanti alla verità. Ovvero, le bugie peggiori sono quelle che raccontiamo a noi stessi, e spesso pur sapendo che qualcuno ci sta mentendo fingiamo di non accorgercene. In fondo non di rado è vero che “la persona a cui è più facile dir bugie, è quella che vuole essere ingannata”.

Dopo queste letture, altri sono i titoli che mi attendono anche grazie alla scoperta dei vari mercatini in cui vengono regalati i libri salvati dal macero. Luoghi preziosi, in cui passerei ore come un ragazzino nel suo personale paese dei balocchi!

Si accettano consigli, mi raccomando, la condivisione è ciò che regala immortalità a ogni storia scritta!

No Comments »